Skip to content

Monthly Archives: febbraio 2015

Il Ladies Team termina la stagione con una vittoria

La lunga trasferta di Wil permette alla SUM di salire sul podio e costringe la compagine sangallese alla retrocessione

 

Wil (SG), 21.02.2015 – Nell’ultima gara della stagione 2014-15 la SUM porta a casa altri tre preziosi punti che le permettono di raggiungere il terzo posto nella graduatoria finale. La SUM doveva assolutamente vincere per poter ancora ambire ad un eventuale secondo posto, mentre il Wil era altresì costretto a vincere e sperare nella sconfitta dell’Appenzello per poter mantenere la squadra in 1a lega. La gara delle 19:00 contro il Wil parte in sordina con un primo terzo di studio reciproco che termina col parziale di 1:2 con le reti di Mozzetti (prima rete stagionale) e Bacciarini. Nel secondo tempo le summine si scaldano e si portano avanti 3:7, grazie alle segnature di un’ispirata prima linea (4 reti) e alla rete di Parisi, abile a sfruttare una ripartenza al rientro da una penalità. La contesa termina con la vittoria della squadra ticinese condita da altre due segnature di Bacciarini e Decarli. Il collettivo ha meritato tale vittoria, grazie ad un contributo di tutte le giocatrici: gli schemi tattici hanno iniziato a portare i propri benefici in una compagine colpita da molte assenze nelle ultime settimane. A partire dal secondo tempo c’è stato però il sentore che la squadra avversaria conoscesse il risultato della gara dell’Appenzello (vittoria contro lo Zurigo Lioness nel pomeriggio) che di fatto già condannava la squadra casalinga alla retrocessione.

Questa vittoria permette dunque alla SUM di superare le stesse zurighesi in classifica ma non basta per superare il Laupen, anch’esso vittorioso.

Il terzo posto finale è senza dubbio prestigioso per una neopromossa: questo risultato è sicuramente il frutto dell’impegno, della grinta e della passione che ogni componente della squadra ha apportato al collettivo. Ora è il momento di godersi questa “medaglia di bronzo”, anche se bisognerà pensare già al futuro, per confermare e se possibile migliorare la prestazione della stagione 2014-15. Ladies Team tanta roba!

UHC Wil – SUM  4:9      Reti: Bacciarini (3), Decarli (3), Mozzetti, Zulji, Parisi.

Formazione:

Portiere: Leoni, Tommasini.

Difensori: Mozzetti, Chiesa/ Corral, Meier

Centri: Zulji / Donati / Regazzi

Ali: Decarli, Bacciarini / Parisi, Pini / Rizza, Monti

A disposizione: Rudaz, Buchs

SUM vincente e convincente! 10 minuti strepitosi e grande maturità consegnano alla Sportiva la vittoria

SUM Prima squadra 2015.02.22 - sMendrisio, 22.02.2015 – Dopo l’immeritata sconfitta di settimana scorsa contro il Limmattal, gli orange cercavano il riscatto nell’ultima partita casalinga contro la terza potenza del campionato, Hünenberg.

Un inizio di partita entusiasmante per la compagine dei mister Armati-Zanetti-Moilanen, che si presenta in campo con determinazione e un nuovo piglio, tanto da sorprendere e destabilizzare i forti avversari. Decisivi sono i primi dieci minuti di gioco dove una doppietta di un ispirato Cattaneo, una tripletta di Persson e una difesa ben organizzata fissano il risultato su un chiaro 5-0, che rimane tale fino al termine del primo periodo.

Il secondo tempo è molto equilibrato, infatti il parziale è di una rete per parte, realizzata per la SUM ancora una volta dalla prima linea con Crivelli.

Il terzo tempo inizia con un vantaggio rassicurante che bisogna cercare di difendere fino al termine. Gli avversari pressano in maniera esaustiva per tutti i venti minuti, ma grazie alla buona difesa e ad un ottimo Zanchi segnano solo una rete, mentre i momò, appena viene concesso dello spazio, partono in attacco e in più occasioni sfiorano la rete.

Il match termina con il risultato di 6-2. Gli orange possono festeggiare questa stupenda vittoria in attesa dell’ultimo incontro della stagione in casa dell’Eschenbach.

Reti: Cattaneo(Crivelli), Persson(Crivelli), Cattaneo(Pakkanen), Persson(Crivelli), Persson, Crivelli(Persson).

ottimizzataJuniorinnenU21_2Mendrisio, 15.02.2015: nel primo incontro le ragazze hanno incontrato le terze classificate dello Zuger Highlands!

Dopo essere state in svantaggio, le ticinesi riescono a pareggiare grazie alla rete di Nina Gerosa. Con grinta le nostre giovani hanno difeso egregiamente il pareggio conquistando meritatmente un punto!

Nel secondo match della giornata l’avversaria era il Black Creek Schwarzenbach. Ottimo inizio per le Summine che si portano avanti di tre reti a zero!

Le svizzero tedesche sfruttano un momento di calo della compagine ticinese riuscendo ad aggunatare il pareggio (3-3).

Le ticinesi però vogliono vincere! Con tutte le energie rimaste e tanto cuore riescono a portare a casa la partita grazie alla tripletta di Gilda Pini e la doppietta di Carola Lucibello.

 

Risultati:

Sum u21 1 – 1 Zuger Highlands

Sum u21 5 – 3 Black Creek Schwarzenbach

Ottava giornata di campionato per le giovani orange!

Ladies - Bacciarini saltoLa SUM offre al fedele pubblico del Liceo una vittoria nell’ultima gara casalinga. 

Mendrisio, 14.02.2015: dopo due settimane di pausa la SUM ritorna in campo alla palestra del Liceo: avversari i temibili squali di Nesslau castigatori delle ticinesi all’andata.

 

Nell’ambiente c’era odore di rivincita, per riscattare le due cocenti sconfitte del mese di gennaio (senza neppure marcare il tabellino) e soprattutto per ribaltare il risultato dell’andata, in cui l’amaro 2:1 di Nesslau ancora ribolliva nel sangue delle grintose Ladies.

 

Sushi doveva essere e sushi è stato! Grazie ad una prestazione idilliaca, soprattutto in difesa, della prima metà del match, le ragazze conquistano una vittoria rotonda: un 5-0 che fa piacere, e tanto!

 

La contesa inizia subito bene con una segnatura di Bacciarini nel nuovo terzetto d’attacco con Zulji e Decarli. Nel primo tempo arrivano ancora due reti di Rizza e Regazzi, abili entrambe a sfruttare delle indecisioni dell’estremo difensore sangallese che coronano un pregevole lavoro della “3a linea”. Nel secondo e nel terzo tempo inizia lo show di Tommasini: il portiere della SUM para di tutto ed è anche salvata dai ferri in un paio di occasioni. Certamente meritato il premio come migliore giocatrice a cui va aggiunta la gloria si uscire dopo 60 minuti senza subire reti: senz’altro una delle più belle soddisfazioni per un portiere.

 

La SUM nella seconda parte del match tempo soffre più di quanto dovuto ma riesce ancora a segnare con Zulji (in powerplay) nel secondo terzo e ancora con Bacciarini a pochi secondi dal termine. La prestazione globale è stata più che positiva e ha permesso alla SUM di lottare ancora per il podio: i conti si faranno settimana prossima ma sono questi i momenti che rendono felici un’intera squadra e un intero cantone! Forza SUM!

 

SUM – Nesslau Sharks    5:0         Reti: Bacciarini (2), Rizza, Regazzi, Zulji

 

Formazione:

Portiere: Tommasini, Leoni.

Difensori: Mozzetti, Chiesa/ Corral, Meier

Centri: Zulji / Donati / Regazzi

Ali: Decarli, Bacciarini / Parisi, Pini / Rizza, Monti

A disposizione: Rudaz, Buchs, Gerosa

 

Prossima giornata di campionato

21.2.2015         ore 19:00          UHC Wil – SUM

Prestazione da incorniciare per le ragazze