Skip to content

Monthly Archives: settembre 2015

Debutto da due punti per i ragazzi della U18

sum.ch U18Mendrisio – 27.09.2015. Un esordio non del tutto convincente per la compagine orange della u18 guidata dal duo Zanetti-Albisetti.

Nel primo match, sin da subito la SUM viene messa in difficoltà dalla numerosa squadra dell’ ESV Eschenbach che pressa molto e si crea buone occasioni, neutralizzate però dall’estremo difensore momò. La squadra di casa fatica in maniera esagerata in attacco e prima della pausa subisce la rete dello i svantaggio. Al rientro in campo i ragazzi sono molto più determinati e aggressivi, il ritmo è decisamente più alto. Con ciò a più riprese mettono in difficoltà l’avversario senza riuscire a trafiggere il portiere. Termina dunque la la partita con la sconfitta per 1-0.

Nel secondo incontro, che vedeva opposta agli orange una ridotta compagine del Power Wave Buochs, i ragazzi grazie ad una maggior intesa tra le linee ed a un’ottima prestazione del portiere Lorenzon si portatano in vantaggio fin sul 2-0 prima della pausa. Nel secondo periodo la squadra si lancia all’attacco con tutte le sue energie e mette in sicurezza il risultato segnando altre tre reti. Dopo il suono della sirena gli orange possono festeggiare i loro primi due punti di questa stagione.

La prossima giornata di campionato si terrà domenica 18 ottobre alla palestra Feldli di Altdorf.

Marcatori: Zardini(Crivelli), Crivelli(Mazzoletti), Mazzoletti(Zardini), Camponovo, Butti.

Red. Giona Crivelli

Esordio vittorioso per le Ladies

lt 3La SUM porta a casa i tre punti dopo una gara sofferta.

Mendrisio, 26.09.2015 – La prima giornata del campionato femminile di unihockey di 1a lega (gruppo 2) inizia nel migliore dei modi, almeno per quanto riguarda il risultato. L’avversario di giornata, l’UH Appenzell, faceva tornare alla mente la pesante sconfitta subita lo scorso dicembre in casa. Non c’è modo migliore che vendicare una débâcle con 3 pesantissimi punti.

Le Ladies partono subito forte ma la tensione dell’esordio finisce per bloccare le due contendenti sullo 0-0 dopo la prima pausa. Nel secondo terzo la macchina inizia ad essere oliata ed arriva a ragione la prima segnatura di Gentilini (la neo-mamma ex. Misikowetz) abile a sfruttare il pertugio sotto l’ascella del portiere avversario.

Il secondo tempo della SUM è veramente ben orchestrato con una supremazia del possesso della pallina a volte travolgente. Questo dominio, certificato anche dai 4 ferri colpiti tra secondo e terzo tempo, non ha però effetto sul risultato poiché la seconda rete non arriva.

Nel terzo tempo il mister effettua dei cambiamenti di linee per intensificare la fase offensiva che non portano però ai risultati sperati. Inevitabilmente le avversarie provano ad agguantare il pareggio e ci arrivano davvero molto vicino almeno in quattro limpide occasioni in cui si erge a muro la straordinaria Sandra ‘Sandracinesca’ Tommasini, con parate che valgono il prezzo (gratuito) del biglietto.

Alla fine della contesa la vittoria è veramente l’unica cosa che conta ed essa arriva, non senza difficoltà, dopo 60’ minuti di sudore e fatica. Molte sono le cose da migliorare: troppe le chances non sfruttate e le occasioni concesse alle avversarie. Ad ogni modo l’inizio è incoraggiante in vista di un mese di ottobre ricco d’impegni.

SUM – Nesslau Sharks    1:0         Reti: Gentilini (Bacciarini)

Formazione:

Portiere: Tommasini, Leoni.

Difensori: Zulji, Chiesa / Mozzetti, Malossa / Rudaz, Meier

Centri: Gentilini / Teggi / Monti

Ali: Bacciarini, Parisi / Rizza, Regazzi / Buchs, Pini

Indisponibili: Decarli, Ratti, Donati, Corral, Bionda

Prossima giornata di campionato:    3.10.2015         ore 14:30          Rheintal Gators Widnau – SUM

Red. Adriano Boggian

Impegni SUM del prossimo weekend

swiss unihockey logo internet

Mendrisiotto Ligornetto  Saison 2015/2016

 

03.10.2015

14:30

Damen 1. Liga

2

Rheintal Gators Widnau

»

03.10.2015

17:00

Herren 2. Liga

3

UHC Zuger Highlands

»

04.10.2015

10:00

Juniorinnen U21

2

Zug United

»

04.10.2015

12:45

Juniorinnen U21

2

UHC Zuger Highlands

»

Esordio delle due squadre JD

SUM.ch - JD1Gli Juniori D, divisi quest’anno in due squadre, sono scesi in campo sabato a Bellinzona. I più esperti JD1 hanno portato a casa due vittorie, mentre per i più piccolini al loro esordio hanno incassato due sconfitte. Tutti contenti e felici d’aver provato il brivido di una vera partita, sono tornati a casa pronti a lavorare seriamente ai prossimi allenamenti.

JD1-Blenio Stars  22-4

JD2- Verbano       0-22

JD1-JD2               20-2

Formazione JD1: Gioele Maffi, Nicola Basile, Cattaneo Emil, Cattaneo Michea, Lorenzon Luca, Mattia Camponovo, Enea Corti, Giona Ugazzi

Formazione JD2: Alessandro Ravasi, Hoan Balogh, Eduardo Baratelli, Fabio Bernasconi, Giorgia Peverelli, Lustenberger Dan, Marco Pellegrini, Nicholas Fraga Maduro, Cedric Rusconi, Andrea Rusconi, Tommaso Scarpa, Tiago Dos Santos

Red. Cinzia

Sabato la Sportiva incrociava i bastoni con l’UHC Laupen …

Azione gioco 2Mendrisio, 26.09.2015 – Nella seconda giornata di campionato la Sportiva incrociava i bastoni con l’UHC Laupen neoretrocessa dalla 1a Lega con chiari obbiettivi di riascesa.

L’entrata in materia sembra migliore a confronto della prestazione offerta in quel di Uri il sabato precedente, ma complici 2 minuti di follia i nostri si ritrovano sotto 4 a 0 rientrando alla prima pausa alquanto frastornati. Travanti e Grandi provano a suonare la carica dando il via a una rimonta che viene beffardamente smorzata sul finale del periodo centrale da un gollonzo degli ospiti in totale controtendenza.

Nell’ultimo terzo la SUM tenta il pressing a tutto campo, ma è spesso malamente punita in contropiede. I gol di Häkkinen e di un Zanini in “forma campionato” ridanno un po di speranza ai summini, ma anche l’ ultimo assalto senza portiere risulta in due gol subiti a porta vuota. Le due squadre si lasciano dunque sul finale di 4-10 per gli ospiti.

La Sportiva è ora chiamata a un inversione di rotta a partire da sabato prossimo, dove si recherà a Oberägeri per sfidare gli Zuger Highlands, campioni in carica e a punteggio pieno in questo campionato. La sfida pare ardua ma è lanciata! Tabellino: Travanti (Regazzoni), Grandi (Travanti), Häkkinen (Crivelli), Zanini.

Red. Luca Grandi

Giorgio Fonio, nuovo presidente dell’AUHT

SUM sostenitore 2015-2016 Fonio Cippà AUHTBellinzona, 25.09.2015 – l’assemblea dell’AUHT ha eletto nuovo presidente dell’associazione cantonale, il nostro membro di Comitato / giocatore / allenatore / arbitro, on. Giorgio Fonio!

Auguri al nuovo Presidente!

La SUM ringrazia di cuore l’amico Floriano Cippà, Presidente uscente, per l’importante lavoro svolto a favore dello sviluppo dell’Unihockey nel Canton Ticino!

Entrano nel nuovo Comitato AUHT anche i nostri carissimi Diego Cavadini e Adrian Pedretti! Auguri!

Forza AUHT!

Forza TICINO!

Home sweet home…

Si torna a giocare al Liceo di Mendrisio!

Dopo gli U16 domenica scorsa ora tocca al Ladies Team (1a stagionale) e alla 2a lega CG giocare sabato tra le mura amiche, sarà poi la volta domenica degli U18.

Ladies 2014 - varia gioia (1)Ladies first…

Le ragazze, con un roaster consolidato, qualche innesto di qualità e guidate per la prima volta da Mikael “Nisse” Tivemark inaugureranno, sabato 26.09.15 alle 14:30 la loro stagione, contro l’ UH Appenzell.

Sfida che l’anno scorso aveva conteggiato una vittoria per parte con rispettive vittorie esterne!

Il LADIES è gasatissimo è vuole dare il la al campionato 2015-16 nel migliore dei modi.

IMG_937317:30 SUMendrisiotto Vs. UHC Laupen

Gli orange in campo dopo le ragazze alla ricerca del primo successo stagionale.

Saranno i retrocessi Zurighesi dalla 1a lega, i primi avversari casalinghi dei “giovanissini” di Capitan Grandi.

Dopo una buona ma sfortunata prestazione in quel di URI i Summini cercano il riscatto e la ricompensa al loro lavoro.

Assente sicuro, il migliore in campo a URI, il giovane Pollini. Filippo ha infatti riportato una distorsione alla caviglia che lo terrà lontano dai campi per 15-20 giorni! Auguri Pippo!

Dunque sabato… NON PUOI MANCARE… ti aspettiamo!

Il TUO sostegno… il NOSTRO sogno!

Forza Sportiva… Sempre!I love SUM

 

Impegni del prossimo weekend – tante le squadre della SUM che difenderanno i nostri colori!

swiss unihockey logo internet

Mendrisiotto Ligornetto  Saison 2015/2016

 

 

Datum

Zeit

Liga

Gr.

Gegner

26.09.2015

13:35

Junioren C

16

UH Vallemaggia Cavergno

»

26.09.2015

13:35

Junioren D

18

Blenio Stars Unihockey

»

26.09.2015

14:30

Damen 1. Liga

2

UH Appenzell

»

26.09.2015

14:30

Junioren D

18

Regazzi Verbano UH Gordola II

»

26.09.2015

15:25

Junioren C

16

Blenio Stars Unihockey

»

26.09.2015

16:20

Junioren D

18

Mendrisiotto Ligornetto II

»

26.09.2015

17:30

Herren 2. Liga

3

UHC Laupen ZH

»

27.09.2015

10:00

Junioren U18 C

3

ESV Eschenbach

»

27.09.2015

10:55

Herren 3. Liga

8

UHC Lugano

»

27.09.2015

11:50

Junioren U18 C

3

Power Wave Buochs

»

27.09.2015

14:35

Herren 3. Liga

8

Flippers-Tanachin S. Gottardo

»

Inizio di campionato U16

Mendrisio, 20.09.2015 – Lascia l’amaro in bocca l’esordio in casa della Sum Under 16 che va a casa con un solo punto guadagnato.

La prima partita,contro il Kriens, inizia con i momò molto aggressivi che mettono  a segno  la prima rete dopo pochi minuti di gioco. I Lucernesi non ci stanno e subito prima della pausa si portano in pareggio.

Gli “Orange” tornano in campo cercando a tutti i costi il vantaggio,che arriva a metà del secondo tempo. La Sum amministra il vantaggio, lasciando tuttavia molti spazi agli avversari  che,a pochi minuti dalla fine pareggiano nuovamente il risultato;la partita finisce con un pareggio. La seconda partita,derby molto atteso tra Sum e Lugano,é sin da subito ricca di reti da parte dei “Giallo-neri” che già dopo pochi minuti sono avanti 4 reti a 0.

Prima della ripresa i “summini” accorciano le distanze portandosi sul 4-1. Nel secondo tempo si presenta una Sum che, caricata dal coach De Anna e dal pubblico numeroso, lotta su ogni pallina,vince molti contrasti e ci prova fino alla fine. Le reti non mancano,il punteggio finale é infatti Lugano 9-Sum 3.

Una stagione iniziata relativamente bene che promette grandi emozioni,nel frattempo gli U16 “arancio-neri” si preparano per la prossima giornata,a Rotkreuz. In rete nella prima partita : Xausa e Polli. Nella seconda partita: Zardini,Zardini e Bizzozero.

 

Debutto di campionato movimentato per la prima squadra

Feldi (UR), 19.09.2015 – La prima giornata di campionato vedeva la Sportiva esordire in casa del Floorball Uri con diversi giovani debuttanti nei suoi ranghi. Dopo 10 minuti di adattamento pagati a caro prezzo, 3-0 il passivo, capitan Grandi e compagni riescono a rimettere in sesto la partita portandosi sul 4 pari. Sfortunatamente, causa qualche imprecisione in fase realizzativa e difensiva, la SUM si ritrova ancora sotto nel punteggio, 7-4 a poco dal termine nonostante il totale controllo del gioco. Mister De Anna scende a due linee per dare ancora più incisività. Gli effetti si vedono e una nuova rimonta summina prende corpo, ma purtroppo si ferma sul 7-6 per i padroni di casa, sancendo cosi il risultato finale. Una sconfitta che brucia ma che è di buon auspicio per il proseguio della stagione.

Complimenti speciali vanno al giovane Filippo Pollini, centro della terza linea, premiato a fine match come best player, e ad Andrea Mini autore di una prestazione “Maxi” al suo esordio nella categoria. Molto bene anche i due nuovi arrivi finnici Travanti e Häkkinen, che tramite la loro esperienza e i loro punti hanno saputo dare una marcia in più a questa giovane squadra.

Il prossimo appuntamento è al liceo di Mendrisio sabato 26 settembre alle ore 17.30 , che vedrà gli arancio-nero alla caccia dei primi tre punti contro l’ UHC Laupen, anch’esso sconfitto di misura alla prima giornata.

Red. Giona Crivelli