Skip to content

Monthly Archives: febbraio 2016

La SUMendrisiotto Ladies Team vola in Lega Nazionale B

sum.ch LT - promo in LNB

Mendrisio 27.02.16, 19:52 – La Squadra femminile “Ladies Team” della Sportiva Unihockey Mendrisiotto, imponendosi 5 a 0 in gara 2 , davanti a 250 spettatori, vola in Serie B a difendere per la prima volta nella storia i colori del Ticino.

Un plauso alle ragazze bernesi del Belp che fino alla fine hanno lottato con veemenza e dato filo da torcere alle ragazze Momo.

Ad ogni modo questa sera la voglia, il coraggio e il gruppo compatto hanno dimostrato che nello sport e nella vita, quando un GRUPPO, decide di imporsi sacrificandosi una per l’altra senza mai mollare, il successo è il risultato!

In un Liceo di Mendrisio vestito a festa di arancio-nero le ragazze di mister NISSE e il suo staff  hanno scritto a caratteri di fuoco il loro nome nell’albo d’oro dello sport e della Sportiva.

reti:

1-0 Bacciarini-Gentilini

2-0 Pini

3-0 Malossa-Bacciarini

4-0 ZuljiTeggi

5-0 Zulji

U18 – MAGRO MA CRUCIALE BOTTINO D’OLTRALPE

sum.ch - 2016.02.21 U18
Eschenbach, 21.2.2016 – I giovani di coach De Anna racimolano un sudato e importantissimo punto contro le due migliori formazioni del campionato.

La prima partita vedeva opposti i momò ai coetanei urani. Sotto 3-0 alla fine del primo periodo, i summini rientrano in campo con una marcia in più e recuperano tutte e tre le reti. A pochi minuti dalla fine della partita però tornano in vantaggio i giovani germanofoni, comunque subito riacciuffati dai ragazzi arancioneri. Si chiude dunque in parità l’incontro. Risultato: 4-4 marcatori: Mapelli, Butti, Trezzini, Pollini.

Tutt’altro sapore ha sciaguratamente avuto la partita seguente. Il derby ticinese tra SUM e Bellinzona ha infatti lasciato l’amaro in bocca ai ragazzi di mister De Anna. In svantaggio per 2-0 dopo il primo tempo i summini non riescono a ripetere l’impresa della partita precedente e scivolando in più occasioni, concedendo altre tre reti. Un complimento va a Jonathan Lorenzon che più di una volta ci ha messo una pezza. Risultato: 5-0

Ora i giovani arancioneri si trovano in quarta posizione, a pari punti con Eschenbach; terzo. Cruciali sono le prossime due partite, per provare a chiudere la stagione sul podio.

 

Red. Trezzini

Ladies Team, la storia …

sum.ch LT - coachLa storia comincia nel 2012 quando Matteo Rota decide di prendere le redini di un gruppo allo sbando, indeciso se abbandonare il campionato in campo grande per tornare alle sfide regionali del campo piccolo.

Forte di un nuovo gruppo agguerrito e di un nuovo coach determinato a riportare in alto le Ladies, la squadra di Mendrisio, che riunisce ora giocatrici da tutto il Ticino, da Mendrisio fino alla Vallemaggia, comincia pian piano a farsi strada nel campionato di seconda lega campo grande. Dopo un quarto posto “di rodaggio” nel 2013, comincia la scalata. Il 2014 è l’anno perfetto per quanto riguarda i risultati: squadra imbattuta per 14 partite, undici vittorie e tre pareggi. La differenza reti condanna tuttavia la SUM al secondo posto nello scontro finale con il GC Zürich. Le zurighesi non hanno però interesse alla promozione in prima lega che le ticinesi guadagnano così un po’ in sordina.

Neopromosse e grazie a numerosi nuovi innesti di valore, le Ladies mettono subito in chiaro che sono una delle squadre da battere se si vuole il titolo. Nove vittorie in quattordici partite permettono alle ragazze della SUM di aggiudicarsi il terzo posto in campionato dietro a UHC Laupen e Floorball Uri.

L’obiettivo di questa stagione 2015/2016 era chiaro: vincere il campionato. Il nuovo allenatore svedese, Mikael Tivemark detto Nisse, porta una ventata d’aria fresca nell’unihockey femminile ticinese riuscendo a motivare al meglio ogni singola giocatrice e migliorando notevolmente il gioco di squadra. Forte di una rosa di ben 22 giocatrici, la squadra gira alla perfezione. Le prime sei partite portano altrettante vittorie e la settima, l’ultimo turno dell’andata, prevede lo scontro con la rivale diretta per la vittoria finale, di nuovo l’UHC Laupen. A Mendrisio, le Ladies affrontano le rivali giocando la partita perfetta. La sfida si chiude sul 4-1 e la SUM passa al comando in solitaria. L’UHC Laupen non riuscirà più a colmare il divario e le Ladies chiudono la stagione il 31 gennaio 2016 con una giornata d’anticipo. Bilancio finale: 12 vittorie e 2 sconfitte, 78 reti segnate, 43 subite e 6 punti di vantaggio sulla seconda classificata. Solamente alla loro seconda stagione in prima lega, le ragazze di casa SUM conquistano così la tanto ambita coppa per la vittoria nel girone 2.

La vera sfida è però appena cominciata: sabato 20 febbraio sono scattati i playoff al meglio delle tre partite per la promozione in lega nazionale B contro le vincitrici del girone 1! Alle ore 19.00 a Belp, le Ladies hanno sfidato le ragazze del Gürbental RK Belp per gara 1 andando a vincere sul campo delle avversarie per 5-2.

Vi aspettiamo tutti sabato 27 febbraio alle 17.30 (ed eventualmente il giorno seguente alla stessa ora) alla palestra del Liceo cantonale di Mendrisio per assistere a questi storici playoff. Alle ragazze serve tutto il vostro sostegno per chiudere vittoriosamente questa serie!

Guarda il clip: http://youtu.be/pV7ibsUfB6Y

 

Red. Sandra Tomassini

Le Ladies conquistano Belp

sum.ch LT - vittoria 20.02.2016Vittoria importante nella gara-1 dei playoff di 1a lega

BELP, 20.2.2016 – Prima gara dei playoff della storia per la compagine femminile della SUM. Per l’occasione le nostre ragazze sfidavano l’UHC Gürbetal RK Belp, vincitrice del Girone 1.

La lunga trasferta in terra bernese non ha influito sulla fiducia delle ragazze, abili a sfruttare ogni momento prima della gara per motivarsi e caricarsi a dovere.

La partita dei playoff giunge al termine di una meritatissima conquista del girone in cui la squadra ha mostrato un buon gioco e una grinta invidiabili e ha ben lavorato sugli aspetti mentali e fisici del gioco dell’unihockey.

La tensione si taglia a fette prima della gara, ma la concentrazione è massima già nelle fasi di riscaldamento.

Fischio d’inizio ore 19:00. Pronti via un errore individuale di una giocatrice della SUM spiana la strada alla discesa del numero 13 del Belp che piazza la pallina nell’angolino della porta: 1-0 dopo quindici secondi!! Non il migliore inizio per le Ladies. La squadra con una forza d’animo incredibile si lascia però subito alle spalle quest’infausto inizio e avanza pian pianino il proprio baricentro del gioco. La parata di Tommasini sul rigore concesso dagli arbitri per fallo da ultimo uomo dà la carica decisiva alla partita delle summine. La SUM riesce a prendere in mano il pallino del gioco e giunge il meritato pareggio grazie a un tiro al volo di Bacciarini. Il primo tempo termina 1-1. Il secondo tempo si apre con una pressione importante del Belp sulla difesa ospite. Le bernesi riescono pertanto a portarsi sul 2-1 dopo un’indecisione delle summine in difesa. In questo secondo tempo il coach riprende a tratti a girare a tre linee, dopo aver iniziato il match imponendo un ritmo alto con sole due linee. Poco prima della metà del match la svolta! Un ulteriore cambio di linee porta la squadra a riprendere a girare a due linee con un “superblocco” che pareggia al 26’05 con Bacciarini. Dopo soli venti secondi la SUM si porta per la prima volta in vantaggio con la prima segnatura di Teggi. Quest’uno-due taglia decisamente le gambe alle bernesi, che non riusciranno più a risollevarsi. Nel terzo tempo il Belp non riesce ad imporre un gioco alternativo e, malgrado una buona tenuta del campo e un gioco ben strutturato, subisce dapprima il 2-4 e nei secondi finali il 2-5 a porta vuota con due segnature ancora di Teggi.

La SUM riesce dunque ad espugnare la palestra di Belp con una prestazione solidissima, mantenendo il controllo della partita per la maggior parte dei 60’ e offrendo soluzioni efficaci nei momenti chiave della partita. Bisogna rendere onore al mister e a tutte le giocatrici, quelle scese in campo e quelle fuori che hanno sempre sostenuto la squadra. Il pubblico amico giunto in terra bernese (circa una quarantina i fans sfegatati) è stato sicuramente importantissimo per aiutare la squadra.

Ora la sfida dei playoffs si sposta a Mendrisio. Sabato 27 febbraio alle 17:30 (preceduto dal match della squadra maschile alle 14:30) potrà avverarsi il sogno. Per la prima volta una squadra femminile ticinese potrebbe raggiungere la Lega Nazionale, grazie anche alla rinuncia dell’ultima compagine di NLB d’iscriversi al campionato.

Appuntamento a Mendrisio per un sabato di battaglia, in cui solo uno sarà il risultato ammesso: la vittoria!

Guarda il clip: http://youtu.be/pV7ibsUfB6Y

UHC Gürbetal RK Belp – SUM 2:5

Reti: Bacciarini (2), Teggi (3)

Formazione:

Portiere: Tommasini, Leoni

Difensori: Meier, Ratti / Malossa, Mozzetti

Centri: Zulji / Gentilini

Ali: Pini, Bacciarini / Teggi, Decarli

A disposizione: Corral, Rudaz / Rizza, Monti, Regazzi, Bionda, Buchs

Redazione: A. Boggian

Salvezza Meritata!

Monopoly20.2.2016, Schönenberg (ZH) – Gli orange di Mister De Anna, espugnano la bella montagna, raggiungono la salvezza con una partita d’ anticipo e si issano al 7° posto in classifica scavalcando il GC del amico Cereghetti. La partita, tra alberghi e monopoli vari, rimane sempre sotto controllo dei nostri e al 60esimo i baldi giovani si concedono un meritato applauso.

L’ appuntamento per l’ ultima giornata di campionato è fissato per Sabato 27 Febbraio alle 14.30 al Liceo di Mendrisio, a seguire le Ladies si giocheranno lo storico spareggio per l’ accesso alla LNB!

Greenlights – SUM 8-10 Marcatori: Grandi (Stanga), Kajoksinen (Crivelli), Häkkinen(Kajoksinen), Corti T (Crivelli), Crivelli (Kajoksinen), Kajoksinen (Crivelli), Häkkinen (Kajoksinen), Crivelli (Kajoksinen), Crivelli (Kajoksinen), Häkkinen (Kajoksinen).

Impegni del weekend 27/28.02.2016

swiss unihockey logo internetMendrisiotto Ligornetto  Saison 2015/2016

 

 

27.02.2016

14:30

Herren 2. Liga

3

Power Wave Buochs

»

27.02.2016

17:30

Damen 1. Liga

89

Gürbetal RK Belp

»

28.02.2016

10:55

Juniorinnen U21

2

Floorball Uri

»

28.02.2016

11:50

Herren 3. Liga

8

Regazzi Verbano UH Gordola II

»

28.02.2016

14:35

Juniorinnen U21

2

Ad Astra Sarnen

»

La coppa è nostra!

fotogroupTutto è pronto per affrontare al meglio i playoff

Elba Wald ZH, 13.2.2016 – Ultima partita valida per il campionato regolare, scontro al vertice contro la seconda posizionata UHC Laupen.

Dalla situazione si può immaginare una partita spumeggiante per il finire di questa stagione. Al contrario le Ladies, con poca concentrazione e voglia di vincere hanno preso sotto gamba le avversarie, trovando la sconfitta con un 9-5.

Nonostante una prestazione poco convincente, le ragazze della Sportiva Unihockey Mendrisiotto hanno sfoggiato il loro sorriso migliore durante la consegna della coppa di campioni del girone. Coppa che permette alle summine di accedere ai playoff e sognare la Lega Nazionale B.

Ma rivediamo insieme questo lungo percorso che ci ha portati fino a qui:

Il nuovo allenatore, Mikael Tivemark ha portato una ventata d’aria fresca nell’unihockey femminile riuscendo a spingere e migliorare il gioco personale delle giocatrici e di squadra.

Obiettivo principale ad inizio stagione: vincere il campionato: detto fatto. Una dopo l’altra le vittorie della Sportiva si sono accumulate, mostrando un buon unihockey, una squadra unita, e tanta voglia di vincere. I pochi episodi di vera difficoltà invece sono stati provocati principalmente da un gioco pasticciato e dalla forza mentale messa a dura prova.

Non si può far altro che dire che una stagione del genere meritava sicuramente una coppa ma che sarebbe perfetta con la ciliegina sulla torta: la vittoria ai playoff.

Siete tutti invitati a Belp il 20 febbraio alle 19.00 e a Mendrisio il 27 (ev.28) febbraio alle 17.30 per seguire le nostre ragazze in un evento storico per l’unihockey femminile ticinese.

 

Redazione: Eva Ratti

Impegni del weekend 20/21.02.2016

swiss unihockey logo internet

Mendrisiotto Ligornetto  Saison 2015/2016

 

20.02.2016

09:55

Junioren D

18

Regazzi Verbano UH Gordola II

»

20.02.2016

11:45

Junioren D

18

Regazzi Verbano UH Gordola I

»

20.02.2016

13:35

Junioren D

18

UHC Ascona

»

20.02.2016

16:20

Junioren D

18

Unihockey Collina d’Oro

»

20.02.2016

18:00

Herren 2. Liga

3

Greenlight Richterswil

»

20.02.2016

19:00

Damen 1. Liga

89

Gürbetal RK Belp

»

21.02.2016

10:50

Junioren U16 C

3

UHC Astros Rotkreuz

»

21.02.2016

12:40

Junioren U16 C

3

Vipers InnerSchwyz

»

21.02.2016

12:45

Junioren U18 C

3

Floorball Uri

»

21.02.2016

15:30

Junioren U18 C

3

Ticino Unihockey

»