Skip to content

Home

image_pdfimage_print

image_pdfimage_print

Durante l’estate aggiorneremo il sito, pronti per alcune novità per la stagione 2017/18

image_pdfimage_print

Nella terza giornata di campionato JC la SUM ho conquistato la vetta della classifica, sempre in compagnia dei Blenio Stars, ma con una differenza reti favorevole di +3.

Sabato 3 dicembre la squadra di coach Luca Polli ha incontrato dapprima il Lugano iponendosi con largo punteggio 15 a 2. Nei primi 5 munuti la partita è stata uno studio reciproco delle due formazioni, poi i nostri hanno preso il ritmo e hanno iniziato a segnare. La squadra del Lugano ha fatto un bel gioco senza mai però creare azioni pericolose. 

SAMSUNG CSC

Un ottimo risultato per gli orange aver trovato tante reti nella prima partita, dato che poi nella seconda contro l’UH Vallemaggia è arrivata la prima sconfitta in campionato. Una partita che contro i vallerani si era messa molto male, sotto di 4 reti, ma che i nostri ragazzi hanno saputo recuperare con carattere finendo alla pausa sotto per 5 a 4. La seconda fase di gioco ha visto una grande partita su entrambi i fronti, dove la SUM ha trovato belle occasioni ma il Vallemaggia ha sempre trovato il modo di chiudere i varchi in difesa. Sul punteggio di 8 a 7 a porta vuota è stata poi chiusa la partita da Vallemaggia che si è imposto con un risultato di 10 a 7. E’ mancato veramente poco per girarla a nostro favore, peccato, ma si torna comunque col sorriso vista la conquista del primo posto.

Classifica JC

image_pdfimage_print

I ragazzi di coach Polli portano a casa da Cevio due importanti vittorie. La prima contro il Sementina, dopo un primo tempo equilibrato finito 5 a 3, nel secondo tempo i ragazzi della SUM hanno ingranato la marcia vincente, quella mentale, impostando con calma e intelligenza ogni azione, arrivando al punteggio finale di 14 a 5.
Nella seconda sfida con il Collina d’oro la squadra ha iniziato con un po’ di problemi d’impostazione e complice anche diverse belle parate del portiere avversario il primo tempo si è chiuso per i ragazzi di Polli sotto di due reti, 3 a 5. La pausa è servita, e subito in apertura di ripresa, dopo 2′ e 17” il risultato si è girato. Tornati ritmo, sicurezza difensiva e reti, la partita è stata controllata e il risultato finale per gli orange è stato di 9 a 6.

SAMSUNG CSC
SAMSUNG CSC
image_pdfimage_print

Consolidato il rapporto di sponsorizzazione tra il Garage Andrea Bricalli SA e la Sportiva Unihockey Mendrisiotto con la nuova vettura già per le strade!

 

img_2774

image_pdfimage_print

;o)   leggi l’articolo su tio.ch 

image_pdfimage_print

 Azione gioco 1Il 02 ottobre le giovani summine, in compagnia delle svedesi Holmström e Bergstrand, hanno dato il via al campionato delle U21. Dopo una lunga trasferta fino ad Appenzello, le nostre ragazze sono scese in campo piene di grinta e pronte a dare il meglio di se.

La partita comincia e le summine dimostrano fin da subito di essere concentratissime. Alla fine del primo tempo il risultato è di 0 – 0, grazie a un ottima prestazione difensiva, alle parate di Ponti e ad un po’ di precisione dimostrata davanti. Rientrate in campo, le prime a trovare la via per il goal sono le tedesche, grazie ad un tiro da distanza deviato. Questo sembra destabilizzare le nostre ragazze che subiscono in rapida successione tre altre segnature. Un time out e un rimescolamento delle linee permettono alle summine di ritrovare la concentrazione e di concludere la partita in attacco. Lo sforzo finale permette a Holmström di fissare il risultato su un definitivo 4 – 1, in favore dell’UCH Herisau., grazie all’assist di Bergstrand.

Nella seconda partita le nostre ragazze hanno affrontato le padrone di casa dell’Appenzello, che si sono dimostrate fin da subito, una buona squadra. La partita è di livello di gran lunga superiore rispetto alla prima, le summine si dimostrano però molto più determinate e consapevoli dei propri mezzi. Ne nasce quindi una partita molto combattuta e entusiasmante nella quale le occasioni si succedono da ambo le parti. La maggiore esperienza della squadra di casa porta però il risultato sul 3 – 0 prima che Cattaneo segni la prima rete delle ticinesi. Un momento di black out prima dello scadere del primo tempo, porta il risultato sul 5 – 1 in favore delle appenzellesi.

Il secondo tempo segue le orme del primo ma le summine si dimostrano ancora piu ordinate in difesa. Il risultato finale è quindi di 7 – 2 con il secondo goal delle ticinesi realizzato da Fasulo, con un bel tiro, su assist di Bergstrand.

Le summine tornano a casa con due sconfitte ma con la consapevolezza che il divario con le avversarie si è assottigliato ancora di più: la crescita continua.

Lavorando duro ad allenamento e proseguendo con questo spirito i primi punti non tarderanno sicuramente ad arrivare.

La volta buona sarà già settimana prossima? Le summine infatti domenica 09 ottobre affronteranno

image_pdfimage_print

Azione gioco 1Esordio per le giovanissime della SUM: le juniorinnen C disputano la prima partita di campionato contro il Floorball Uri II. Sin dall’inizio, la squadra detta il ritmo e dopo pochi minuti il capitano, Cattaneo, segna la prima rete. Le urane non si lasciano intimidire e pareggiano. Le occasioni non mancano da entrambe la parti, ma le summine tornano in vantaggio con la rete del numero 48, Rigiani. Nel secondo tempo Catteno finalizza un ottima azione di squadra e porta il risultato sul 3-1. Le urane non riescono più a mettere in difficoltà le orange che grazie ad una difesa compatta e un’ottima prestazione del portiere non trovano più la via del goal. Le summine chiudono la contesa con reti di Rigiani, Cattaneo, Giorgia e Buloncelli che porta il risultato definitivo sul 7-1.

image_pdfimage_print

Terza vittoria di campionato per le favolose Ladies di LNB! Seconde in classifica! Leggi l’articolo di tio.ch

image_pdfimage_print

Leggi l’articolo su tio.ch   Brave ragazze! Avanti così!

image_pdfimage_print

miilunpalo

La Sportiva Unihockey Mendrisiottto, è orgogliosa di ufficializzare l’ingaggio di Juho Miilunpalo

Proveniente dal Kloten-Bülach Jets, Lega Nazionale A, “Miilu” si è già allenato con la squadra evidenziando subito le sue qualità ed entrando nel gruppo.

Finlandese, nato il 16.12.1982, Juho è un giocatore possente (184cm per 83 Kg).

Right Handed, eclettico e polivalente possiede ottime doti di playmaker e una grande visione di gioco.

Le sua flessibilità gli permette di giostrare all’ala, come in Finlandia, oppure in qualità difensore come a Kloten.

La Sportiva, con l’ingaggio di Miilunpalo, è certa di aver rinforzato la propria squadra di 2a lega in vista dell’imminente campionato, che prenderà il via domenica a Hünenberg.

 




Lascia un commento